Recensioni di Tende da Campeggio ed attrezzatura outdoor. Lascia la giusta impronta!

Coltelli trekking e outdoor.


In questa pagina sono raccolti i coltelli recensiti finora.
Per scegliere il coltello correttamente fai attenzione a questi punti:

  • Che utilizzo dovrò farne? Sfilettare il pesce con un machete non è una buona idea, come pure tagliare la legna con un temperino, e le lame dritte sono una seccatura se vai a raccogliere funghi.
  • Che materiali sono necessari o preferisco per quell’utilizzo? Le lame in acciaio non inox vanno bene per serramanico tradizionali, l’inox è meglio in contesti umidi, le impugnature in plastica sono meglio in contesti in cui il coltello si sporca molto – come a pesca – quelle in legno o cuoio possono andare bene in contesti asciutti.
  • Che tipo di filo mi serve? Un Filo liscio e lungo può andare bene per frutta e utilizzi generici, uno seghettato per una trancia che taglia delle corde, uno misto per utilizzi particolari.
  • Che forma deve avere la lama del mio coltello, e che spessore? Un coltello per sfilettare avrà una lama sottile, un punta e un filo continuo, un coltello “surviving” una lama grossa per poter tagliare anche pezzi di legno, il filo avrà un angolo maggiore per manteresi più a lungo, probabilmente avrà delle parti seghettate, mentre un temperino classico avrà una lama piccola e leggera, facilmente affilabile.
  • Che manico deve avere il mio coltello? è molto diverso portare con sé un serramanico dal portare un coltello a lama fissa.
  • Mi serve qualche caratteristca costruttiva extra? Se lo usi per soccorso, a volte un manico rompighiaccio o spacca-parabrezza può tornare utile, come un acciarino o una pietra per affilare la lama nel surviving. Qui, è bene anche valutare se il coltello ha dei sistemi di sicurezza come il bloccaggio della lama da aperto, il bloccaggio del sistema di apertura o una impugnatura col sistema salva dita verso la lama, per non fare scivolare la mano sulla lama se si affonda il coltello di punta in qualche oggetto: ricordati che nell’outdoor spesso potresti avere le mani sporche e scivolose, senza un sistema che impedisce la scivolata rischi brutte ferite.

Come è il tuo coltello? Invia la tua recensione, la potremmo pubblicare sul blog!