Recensioni di Tende da Campeggio ed attrezzatura outdoor. Lascia la giusta impronta!

Recensione zaino da montagna Vaude Splock 38

Zaino per arrampicatori e alpinisti.
Zaino Vaude sport 38
Chi ha il miglior prezzo?
Amazon: il più economico
Prezzo Offline: 100 €
Prezzo Online al momento più economico: Amazon (segnala variazione nei prezzi)
Migliori utilizzi: avvicinamento alle pareti, alpinismo, arrampicata, hiking, attività in montagna
Pro: leggerezza, robustezza, disegno pulito, materiali, fattura, impermeabile, adattabilità all'anatomia e al movimento, schienale, rapporto qualità/prezzo.
Contro: Nessuna tasca o ingresso inferiore.
Valutazione CampingEOutdoor.it:valutazione 10-10

Lo zaino da montagna Vaude Splock 38 mi è piaciuto sotto ogni punto di vista ed è il primo prodotto, finora, ad aver ottenuto il punteggio massimo. Se devi andare in montagna, avvicinarti a delle pareti, fare lunghi hiking all’ombra delle vette e in barba al maltempo, questo zaino fa per te: è una piuma, non si impiglia, va sulla neve senza bagnarsi, è leggero, è forte!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lo Splock 38 è davvero uno zaino per climbers e alpinisti con tutta la sostanza necessaria e zero orpelli inutili e pesanti: niente gazzosa, solo efficacia. Il prezzo migliore è al link di sopra, quasi 33€ in meno del prezzo Vaude!

Dati Tecnici zaino Vaude Splock 38

  • Zaino Vaude Splock 38 (2)Capacità 38 litri.
  • Un vano centrale e un vano superiore.
  • Peso: 1000gr con lo schienale, 890 senza lo schienale.
  • Tessuti poliammide 210D Mini Ripstop impermeabilizzato con poliuretano e poliammide 420D impermeabilizzato con poliuretano.
  • Schienale Anatomic NT.
  • Schienale rimovibile.
  • Cintura addominale rimovibile.
  • Imbottitura schienale Tergo Pads anti assorbimento.
  • Disposizione dei Tergo Pads per massima ventilazione.
  • Cinghie di compressione.
  • Occhielli per appender equipaggiamento.
  • Cinturino toracico.
  • Spallacci regolabili anche in angolazione.
  • Tasca per sacca di idratazione.
  • Tasca interna con zip + pannello di informazioni per le emergenze.
  • Appendino interno per le chiavi.

Caratteristiche zaino Vaude Splock 38.

  • Gli spallacci dello Splock 38 sono essenziali. Sorprende come con la loro imbottitura così minima siano comunque comodi. Probabilmente la sagoma particolare – come vedi dalle foto non sono delle semplici fasce di stoffa dritte – e lo spessore dei tessuti e delle cuciture contribuisce a renderli confortevoli. Sono poi regolabili sia in lunghezza sia nell’angolazione con lo schienale (da tenere attorno ai 45°), cosa che contribuisce molto al comfort e a tutelare le spalle.
  • Lo schienale è un concentrato di attenzioni. Il frame interno, la parte rigida, ha una sagoma particolare e sembra uscito da Star Wars. L’effetto sulla schiena è ottimo, il peso risulta ben distribuito anche se non metti le cose nello zaino alla perfezione, niente ti preme sulle costole e si cammina con molta comodità perchè flette di lato ma non in altra direzione. Se si vuole lo si può togliere e lo zaino arriva a pesare dal Kg a 890 grammi. Una piuma!Zaino Vaude Splock 38 (25)
  • I Tergo Pads, gli essenziali cuscinetti nello schienale, sono posti in punti strategici, non assorbono il sudore – non puzzeranno dopo la seconda uscita come altre borse –  attutiscono la pressione ma allo stesso tempo, così separati, permettono il circolo dell’aria e ci risparmiano altro sudore.Schienale Zaino Vaude Splock 38
  • La cintura addominale, anch’essa affatto imbottita, è in realtà di una insospettata comodità. Avvolge i fianchi aderendo molto bene, direi quasi fasciandoli, e la parte centrale dello spessore, dove dovrebbe aumentare il calore corporeo, è in rete e totalmente traspirante. Quando lo zaino è carico e il peso va su di essa, il bilanciamento è ottimo. Inoltre è completamente rimovibile per eventuali hiking.Zaino Vaude Splock 38 (26)
  • I tessuti sono forti e impermeabili. Durante i test è caduta un po’ di pioggia e le gocce sono scivolate via senza danno agli oggetti interni.
  • Le cerniere sono di prima qualità, precise, non si inceppano facilmente e son forti nonostante il piccolo spessore.
  • Le cinghie di compressione laterali sono di ottima efficacia, utilizzandole pare di cambiare zaino ogni volta. Nelle foto si vede come la tasca superiore sembra più larga dello zaino, ma non è così: guardando meglio si nota che appare così perchè ho tirato le cinghie di compressione. Sono due paia e tutte hanno anche una clip per poterle sganciare immediatamente mentre si carica e regolarle dopo aver riempito il vano. Il paio superiore si può anche sganciare dai ferretti.
  • Lo spazio è diviso principalmente tra vano centrale e tasca superiore. Nonostante questo sia uno zaino top load – si riempie dall’alto – la tasca superiore è ancora sopra e ha un discreto volume.
  • La tasca superiore contiene delle ulteriori taschine della giusta misura per riporre cellulare e documenti, o il GPS portatile.
  • Il vano centrale è ampio e contiene nella parte superiore una tasca con zip contenente in stampa le istruzioni per le emergenze. Nella cima si trova il gancio per le chiavi – a fine serata ringrazio sempre di averne uno, perchè quando manca passo 10 minuti davanti alla macchina a frugare nelle tasche. Ha anche la tasca per la sacca idrica, per cui questo zaino è predisposto.Zaino Vaude Splock 38 (9)
  • Le cuciture sono forti e solide, ben marcate e ripassate.
  • La cinghia toracica è regolabile in altezza e larghezza in maniera molto semplice e immediata.
  • Le plastiche delle clip sono buone.
  • Asole e ganci per appendere bastoncini, moschettoni e quant’altro non mancano e sono ben disposti.

Migliori utilizzi del Vaude Splock 38.

Zaino Vaude Splock 38 (18)Il Vaude Splock 38 è prima di tutto uno zaino da montagna, fatto per stare tra le rocce senza impacci, senza ingombri e senza qualcosa che si impigli ovunque o si bagni se posato nella neve. È anche uno zaino per arrampicata, ci si muove bene tra le rocce e ci sta una buona quantità di materiale, quindi lo consiglio anche ai climbers. In ultimo, una volta acquistato lo si può sfruttare anche come zaino per hiking, anche grazie alla cintura addominale rimovibile.

Pro.

  • Leggerezza: 1kg col pannello dello schienale, 890 senza. È leggerissimo.
  • Robustezza: tessuti, cuciture, cerniere e clip son robuste e solide.
  • Disegno pulito: niente ingombri, niente orpelli inutili, poco probabile impigliarsi da qualche parte.
  • Materiali: buoni.
  • Fattura: ottima.
  • Impermeabile.
  • Adattabilità all’anatomia e al movimento: tra cinghie, schienale e clip, si adatta ad ogni nostro desiderio.
  • Schienale: comodo, sostiene e distribuisce il peso, il carico va correttamente sulla cintura addominale.
  • Rapporto qualità/prezzo: sono riuscito a trovarlo ad un prezzo ottimo.

Contro.

Zaino Vaude Splock 38 (20)Nessuno. Vedrei bene un cerniera inferiore, in modo da poter prendere il contenuto sia da sopra che da sotto, ma essendo un top load con apertura molto ampia e non alla cima, non arriva ad essere un difetto. Sarebbe però più comodo.

Conclusioni sullo zaino Vaude Splock 38.

Si tratta di uno zaino che mi ha sorpreso in positivo, leggerissimo e robusto, ad un buon prezzo – indico dove ad inizio pagina. Lo consiglio a tutti gli amanti della montagna, un 38 litri che ti farà portare sulla schiena solo il peso di cosa ti porti, di lui te ne dimenticherai.
Google

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.