Recensioni di Tende da Campeggio ed attrezzatura outdoor. Lascia la giusta impronta!

Recensione Marmot Pulsar 2P tenda per 2 persone

Tenda 3 stagioni da backpacking
Marmot Pulsar 2P
Chi ha il miglior prezzo?
Amazon: il più economico.
Prezzo Offline: 406,5€
Prezzo Online al momento più economico: Trekkinn (segnala variazione nei prezzi)
Migliori utilizzi: backapcking, cicloturismo, mototurismo, viaggio.
Pro: affidabile, robusta, spaziosa, durevole, comoda, facile da montare, leggera.
Contro: no.
Valutazione CampingEOutdoor.it: valutazione 9-10
Torniamo alle tende da backpacking con la Marmot Pulsar 2P, tenda per due persone leggera, facile da portare e da montare, con materiali innovativi e un design molto ricercato per la comodità di chi avrà il piacere di dormirci.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La tenda da backpacking Marmot Pulsar 2P è un modello di segmento medio alto, disegnata con cura da un marchio di grande esperienza.

Dati tecnici della Tenda per due persone Marmot Pulsar 2P

  • Pali DAC Featherlite NSL con anodizzazione eco-friendly.
  • Design a vantaggio dell’abitabilità, si sta seduti.
  • Design con spazio extra per le gambe.
  • Sistema di colori per clip e paleria, a scanso di ogni confusione.
  • Fondo in Nylon 3000mm resistente al fuoco.
  • Fondo spesso 40 Den
  • Mesh no-see-ums, dalla trama molto fitta, resistente al fuoco, da 20 Den.
  • Velo esterno in Nylon antistrappo, impermeabilizzato con silicone e poliuretano 1800mm.
  • Velo esterno resistente al fuoco e all’acqua, da 40 Den.
  • Cuciture del fondo nastrate.
  • Paleria esterna e camera interna appesa, utilizzabile senza il velo esterno per la massima areazione.
  • Dimensioni chiusa: 20 x 60 cm
  • Peso tra l’1,5 kg e l’1,8 kg.
  • Dimensioni esterne: 94 cm x 135 cm x 220 cm.
  • Paleria in alluminio ultraleggero da 8.5 mmØ e  8.05 mmØ.
  • 2,6 m² di superfice.

Caratteristiche della tenda tre stagioni Marmot Pulsar 2P.

  • DAC è la ditta produttrice della paleria, situata in Corea, un marchio che punta sull’evoluzione della chimica “verde” e sulla sviluppo di tecnologie a baso impatto inquinante, che supporta più fondazioni benefiche e per il rispetto dell’ambiente. La lega di allumino è molto leggera e robusta, più delle leghe comunemente usate. Questo permette di risparmiare peso e spazio, perchè mantiene il diametro contenuto. Gli attacchi hanno un sistema di aggancio con differenti diametri che li rende il 20% più robusti del sistema classico.
  • Marmot Pulsar 2P internoLa anodizzazione del materiale per outdoor è una questione che sta suscitando sempre più problemi, perchè contribuisce a dare qualità e bell’aspetto all’attrezzatura metallica – moschettoni e imbraghi inclusi – ma il processo risulta essere molto inquinante. Per la paleria della Marmot Pulsar 2P è stato usato un processo di anodizzazione eco-friendly della DAC. In seguito alle mie richieste, Marmot mi ha fornito qualche indicazione su come questa anodizzazione sia eco-friendly e altro l’ho cercato personalmente (di solito tendo a non fidarmi delle scritte “eco-friendly – green – bio – ecologico” ecc.). In conclusione: DAC elimina dal processo di anodizzazione gli acidi nitrico e fosforico, minimizza l’inquinamento idrico utilizzando l’acqua deionizzata per l’anodizzazione e l’ultimo risciaquo, ricicla l’acqua dei primi risciaqui. Questo processo della DAC è unico, normalmente l’anodizzazione ha un forte impatto inquinante che qui è ridotto davvero al minimo, hanno ragione di esserne orgogliosi.
  • Marmot Pulsar 2P paleria oblòIl disegno permette una buona abitabilità per questo genere di tenda. Il design scelto consente di sedersi, evitanto il classico “effetto loculo” delle tende leggere, e si ha spazio nei piedi grazi all’arco in alluminio ben posto, che contribusce anche a tendere bene il velo. Si tratta di peso in più, ma è un compromesso fatto per avere maggiore comodità. Il disegno è pensato per massimizzare il volume interno, mantendo un buon peso dei materiali.
  • Marmot Pulsar 2P 2 cernieraI veli della Marmot Pulsar 2P resistono bene alla pioggia, i test sotto nottate di temporale la fanno apprezzare: non entra una goccia. Sono di qualità e antistrappo, trattati sia con DWR che con ritardante di fiamma, una sicurezza in più che fa comodo – ho anche delle tende senza questa caratteristica, ad ogni falò ho paura di bucarle o peggio squagliare tutta la tenda per colpa di una scintilla portata dal vento. Questo trattamento non assicura dalle fiamme, ma almeno non basta una scintilla per trovarsi senza tenda.
  • La Marmot Pulsar 2P è comodamente utilizzabile senza il velo superiore, è disegnata apposta e l’estate si apprezza tantissimo.
  • La verandina è sempre una comodità, ci stanno due zaini e le scarpe, tutto ciò che serve.
  • Le cerniere sono scorrevoli e durevoli, ben scelte.
  • Le cuciture nastrate non fanno entrare l’acqua e resistono, connettendo le parti in modo affidabile.Marmot Pulsar 2P naked
  • La tenda interna è sospesa alla paleria e ben tesa da essa, mentre il velo esterno è sopra la paleria, questo fa s’ che i due veli siano ben separati e la condensa rimane nel velo esterno e non ci si bagna, si rimane completamente asciutti. Le eventuali gocce scorrono lungo la parete interna e giungono fino a terra senza arrivare alla zanzariera.
  • La condensa è poca perchè la tenda è ben ventilata: il velo esterno è sollevato da terra e separato da quello interno, e la parte dei piedi è aperta con uno spiovente. Una eventale apertura superiore avrebbe consentito un ulteriore sfogo del calore corporeo, ma avrebbe complicato il disegno e in fondo non se ne avverte la necessità.

Montaggio della Tenda da Campeggio Marmot Pulsar 2P.

Come si vede dal video, grazie ai codici colore il montaggio è a prova di ubriaco.

Migliori utilizzi della tenda Marmot Pulsar 2P.

La Marmot Pulsar 2P è una tenda che io mi porterei in moto in un classico tour di mezza stagione, magari usandola da solo, oppure come supporto per una stagione di cicloturismo perchè, piccola e leggera, la si mette in una sacca e ci si dimentica di lei fino alla notte.
In realtà si tratta di una buona tenda per backpacking, leggera e portabile, con materiali affidabili. Usata per una sola persona si rivela utile anche nel normale campeggio, ma la sua anima avventurosa dice di portarla nello zaino su per le montagne o dentro il fitto di una foresta. Resiste alle intemperie con fierezza, la si può usare come riparo in praterie spazzate dal vento senza temere niente, oppure montarla quando si sa che pioverà, dormendo tranquilli.Marmot Pulsar 2P 2 small

Pro.

  • Affidabile.
  • Robusta.
  • Spaziosa.
  • Durevole.
  • Comoda.
  • Facile da montare.
  • Leggera.

Contro.

  • no.

Conclusioni.

Non si tratta di una purosangue da backpacking, di quelle tende senza compromessi, tutto prestazioni e adatte all’uomo in fuga, ma è proprio per questo che la tenda da campeggio Marmot Pulsar 2P vince: fa dei compromessi che la rendono essenziale ma comoda e facile allo stesso tempo. Il peso è ridotto ma non al minimo, lo spazio è massimizzato ma rimanendo in ottimi limiti di peso, volume nella borsa e schemi di montaggio. Si erige velocemente e offre un riparo resistente e affidabile. Si mette nello zaino, nella borsa della bici o della moto, e pesa poco, prende poco spazio, la si tira fuori per il riposo, in poche mosse si ha un riparo pronto e si può accendere il falò per la cena. Mi ha fatto una ottima impressione e la consiglio. Trovarla non è facile, ma in Italia la si trova al link di sopra.

Google

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.