Recensioni di Tende da Campeggio ed attrezzatura outdoor. Lascia la giusta impronta!

Fornello da campeggio EnKi Stove® Wild: recensione di una rivoluzione.

Fornello Da Campeggio a biomassa
Enki Stove Wild
Chi ha il miglior prezzo?
Official Store: il più economico. Inserisci il codice "CampingEOutdoor" per ottenere il 5% di sconto. I coupon sono in numero limitato fino ad esaurimento.
Prezzo Offline: non rilevato.
Prezzo Online al momento più economico: Official store coupon sconto 5%: inserisci "CampingEOutdoor" al pagamento (segnala variazione nei prezzi)
Migliori utilizzi: Campeggio, Grigliate, Camper.
Pro: indistruttibile, nessuna bombola o combustibile da acquistare, PowerBank, sacca impermeabile, acciaio, altissima temperatura.
Contro: no.
Valutazione CampingEOutdoor.it: valutazione 10-10
Come annunciato, ecco in anteprima la recensione dell’EnKi Stove® Wild, il fornello più durevole che conosco, che adotta il rivoluzionario sistema pirolitico a fiamma toroidale, alimentabile da qualunque materia organica capace di bruciare, senza produrre altro che puro carbone in grado di arricchire il terreno rendelo più fertile. Altro che pensare a come smaltire le bombolette. Inoltre, grazie a www.campingeoutdoor.it puoi avere il 5% di sconto a testa. Inserisci il codice sconto “CampingEOutdoor” e avrai lo sconto sul prezzo finale. Approfinttane ora però: i coupon hanno un periodo limitato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Prima di tutto, va chiarito che l’EnKi Stove® Wild è un intero kit, composto da fornello, PowerBank e sacca. Vediamo nel dettaglio tutte le sue parti.

Il fornello EnKi Stove® Wild

Dati tecnici del fornello da campeggio.

  • 1,5 kg di peso circa.Recensione Enki Stove Wild
  • 5,4 litri di volume.
  • Produce fino a 3kw/h.
  • Arriva fino ai 1000 gradi.
  • A parte la ventolina, è al 100% acciaio inox “marino” 316.
  • Contatti della ventola protetti da acqua e polvere.

Caratteristiche del fornello da campeggio EnKi Stove® Wild.

  • L’EnKi Stove® Wild è un sistema di cottura da campo a biomassa, in pratica brucia qualunque cosa ci metti dentro e, se è naturale, la rende un carboncino fertilizzante e non inquinante.

Fornello da campeggio Enki Stove Wild

  • La particolare fiamma di questo brevetto ha forma toroidale, è molto affascinante da vedere e arriva ai 1000°, fonde anche il vetro trattato con fondenti.
  • Si accende la fiamma come in un fuoco normale, e dopo poco si avvia il processo pirolitico. Da quel momento la fiamma diventa molto più calda e il fornello non produce fumo. Anche all’inizio, come la ventola inizia a prendere, ne produce comunque poco.
  • I piedini pieghevoli permettono di regolare l’altezza da terra come si vuole, permettendo di cucinare ovunque.
  • È indistruttibile: l’intera struttura è in acciaio marino, non arrugginisce e se per l’umidità si ossida basta pulirlo con una normale spugnetta da cucina e torna a brillare. Quel che più conta, è costruito apposta per durare.
  • La stessa ventola non è da considerare un “punto debole”, proprio per rendere il fornello “eterno” non ha agganci particolari, è facilmente sostituibile ed è un modello che puoi trovare con estrema sempicità. E comunque per romperla devi impegnarti, dato che i contatti sono protetti ed è incastonata in un punto sicuro.
  • Negli esperimenti condotti, l’EnKi Stove® Wild dà il suo meglio con del semplice ed economico pellet, ed è praticamente impossibile che tu rimanga senza combustibile per cucinare, dato che brucia tutto. Dì addio al gas e ai liquidi infiammabili.
  • Non solo non produci scarti dannosi, ma quelli che produci sono utili alla natura. Nelle parole del suo creatore: “L’unico scarto si chiama BioChar, è carbone di vegetale ottenuto dalla pirolisi della biomassa. […] crea un terreno estremamente fertile adattissimo ad un utilizzo agricolo. Il BioChar inoltre è un modo economico per ridurre le immissioni di CO2 […] in atmosfera, poiché, trattandosi di carbonio allo stato puro, evita che questo si liberi allo stato gassoso, e una volta che si mischia col terreno viene sequestrato in maniera permanente.” (qui l’intervista completa).
  • Svuotato dal combustibile, dopo aver cucinato puoi metterlo dentro la tenda con la ventola accesa – e la fiamma ovviamente spenta – te la riscalderà per bene.

Il PowerBank di EnKi Stove®.Fornello da campeggio Enki Stove Wild

  • Il Power Bank di EnKi Stove® Wild è dotato di un pannello solare microcristallino ad alta efficienza.
  • La batteria in dotazione è una “grassa” 5000mah, con cui ci carichi tre volte il cellulare mentre cucini la notte.
  • è dotato di due attacchi USB 5V1A, utilizzabili contemporaneamente.
  • Nell’ottica EnKi di durare nel tempo, è un modello resistente all’acqua e alla polvere. Non è dichiarato, ma alle prove ha resistito anche agli urti.
  • Di piccole dimensioni, si può anche attaccare allo zaino per portarselo nei trekking o in viaggio.

La sacca dell’EnKi Stove® Wild è in juta impermeabilizzata dall’interno, quindi è forte e impermeabile. Oltre che per portare l’EnKi Stove® Wild, il sacco torna utile per raccogliere i legnetti da bruciare e come supporto per il fornello quando dobbiamo cucinare su suoli proibitivi come la sabbia.

Migliori utilizzi del fornello da campeggio EnKi Stove® Wild.

Fornello da campeggio Enki Stove WildNeanche a dirlo, il suo migliore utilizzo è nel campeggio, dove l’EnKi Stove® Wild farà anche da fuoco serale a cui riscaldarsi bevendo una birra, ma sinceramente lo vedo molto utile anche per chi viaggia in camper (niente più bombola!) e chi fa le grigliate in giardino (niente vicini che protestano per il fumo). Non è da escludere di portarselo in casa e ridurre del 90% l’utilizzo del gas, è un bel risparmio e lo scarto freddo va tutto nell’umido. Questo fornello rende indipendenti.

Pro.

  • D’acciaio, indistruttibile.
  • Si pulisce facilmente.
  • Gli scarti non sono inquinanti.
  • Risparmi sul combustibile avendo una efficienza maggiore della gran parte dei fornelli.
  • Col Power Bank sei indipendente, cucini e usi il cell anche sulla cima di un monte.

Contro.

  • No.

Conclusione.

Senza esitazione considero l’EnKi Stove® Wild una rivoluzione nel settore, a comprarlo si ha qualcosa che funziona sempre, fa una fiamma naturale impensabile fino a pochi mesi fa, non inquina e non ha bombole o altri scarti da smaltire, ti rende energetiacamente indipendente – tu e il tuo cellulare o tablet – e de è costruito in controtendenza, ossia per durare anni, senza parti fatte al risparmio o voluti punti critici che si dovranno rompere. Consiglio di prendertene subito uno e aggiudicarti uno dei primi numeri di serie (la produzione è numerata), una spesa che fai una volta è non ci pensi davvero più. Sopra, il link a dove acquistarlo.

E tu, cosa ne pensi?