Recensioni di Tende da Campeggio ed attrezzatura outdoor. Lascia la giusta impronta!

Arc’teryx Macai

Giacca da sci
Giacca da sci Arc'teryx Macai
Prezzi Online:
(segnala variazione nei prezzi)
Trekkinn: il più economico.
eBay
Prezzo Offline: 753€
Migliori utilizzi: sci, utilizzo quotidiano.
Pro: caldo e ben realizzato, strato d’isolamento in piuma, impermeabile, isolamento sintetico in zone specifiche. .
Contro: costoso, si sporca facilmente, maniche in velcro.
valutazione 8-10
Vota questo prodotto
i

L’Arc’teryx Macai è l’ennesimo successo del produttore canadese che vende giacche da sci di gran successo, grazie al collaudato materiale idrorepellente Gore-Tex e alla combinazione di uno strato isolante sintetico e in piuma, confezionati in un taglio impeccabile adatto allo sci e allo snowboard.

Calore

Caratterizzata da uno strato isolante in piume in alcune aree specifiche che hanno maggior bisogno di calore, combinato con un impeccabile taglio, la giacca Macai dell’ Arc’teryx risulta essere una delle più calde in assoluto. In generale, è una giacca molto leggera nonostante il calore che riesce a produrre ed è ideale per chi fa delle passeggiate in campagna o per fare delle cavalcate.

Impermeabilità

Arc’teryx ha voluto rendere la giacca Macai adatta ad un clima umido e protegge efficacemente dai bruschi cambiamenti meteorologici, specialmente per gli sciatori e per i ciclisti. Le cerniere, il tessuto, il colletto e il taglio fanno sì che chi la indossa si senta protetto al massimo. E’ perfetta anche per essere indossata se si dovesse prendere una seggiovia, indossando anche un casco e degli occhiali protettivi o sciando a grande velocità e protegge dai fastidiosissimi vento e pioggia. La Macai è sicuramente una delle migliori in quanto a resistenza ai cambiamenti climatici e ad isolamento, ma anche per la sua resistenza all’umidità grazie ad uno strato di piume; anche il cappuccio, gli orli e l’area delle ascelle sono isolati con del tessuto sintetico che trattiene le proprietà isolanti dato che sono le zone maggiormente soggette ad umidità.

Aerazione

Con una giacca sottile e calda come la Macai, chi la indossa si troverà a far fronte alla necessità di aria fresca; dato che è così calda e ben realizzata, ci si aspetterebbe anche una migliore aerazione senza dover necessariamente aprire l’intera giacca. I punti di aerazione sotto le ascelle sono grandi abbastanza ma il fondo in rete ne inibisce la funzione. Alcuni invece preferiscono la rete per impedire che entri la neve  nella giacca, ma a chi non piace può benissimo toglierla via… preferibilmente non usando delle semplici forbici dato quanto costa la giacca.

Per gli sciatori

Macai non è di certo una giacca che si perde nei dettagli, anzi, l’Arc’teryx valorizza sempre i suoi modelli con dei design sofisticati, per assicurare uno stile slanciato e funzionale. La rimovibile gonnellina antineve, la tasca per lo ski pass sulla manica e il riflettore RECCO sono dettagli veramente importanti, così come altri dettagli degni di nota, come ad esempio le cerniere idrorepellenti, le prese d’aria sotto le ascelle e il casco da sci, che può essere indossato anche con sopra il cappuccio.

Taglio e comodità

Per il taglio e la comodità, la giacca potrebbe essere perfetta anche per uscire la sera, oltre che per il giorno e per sciare, dato che assicurano una grande libertà di movimento nelle maniche e nelle spalle. E’ una giacca davvero sofisticata e sembra quasi che il tessuto sia una seconda pelle. Il cappuccio della giacca Macai è realizzato con dei cordini particolari per fissarlo sopra ad un casco ed è particolarmente utile se non si è calvi. Il cappuccio copre anche il collo e i cordini regolatori rimangono fuori. Lo stile così aderente e la libertà di movimento sono eccezionali.

Stile

Arc’teryx ha fatto un ottimo lavoro con la giacca Macai, combinando semplicità, un design classico e un look da vero duro. Le morbide cuciture nastrate, le cerniere di basso profilo e lo stile aderente rendono la giacca Macai neutra ma elegante allo stesso tempo. L’unica pecca nell’estetica della giacca Macai è la debole resistenza alle macchie.

Uso consigliato

La giacca è stata pensata appositamente per quegli sciatori incalliti che si avventurano anche in condizioni meteorologiche critiche. Se sei abituato a stare all’aperto anche a temperature rigide ed hai i soldi per comprarti dei capi di buona qualità, questa è decisamente la giacca per te, anche perché è una giacca molto leggera con un efficiente strato d’isolamento.

Valore

E’ importante premettere che la Arc’teryx usa solo tessuti testati, con uno strato isolante di piumino molto resistente ed offre anche una garanzia, quindi anche se questa giacca dovesse cambiare nel tempo, ti durerà comunque a lungo.

Conclusione

Il prezzo di questa giacca è sicuramente l’aspetto da tenere maggiormente in considerazione della Macai. Non c’è da escludere che potresti impazzire per questa giacca! La sua funzionalità, il suo design e i materiali sono eccellenti, ma il prezzo potrebbe essere l’aspetto che potrebbe farti preferire una giacca simile ad un minor prezzo.

 

 

 

 

 

 

L'autore ed esperto: Ginevra (77 Posts)


E tu, cosa ne pensi?